• Home
  • Istituto
  • News
  • Laboratori per alunni delle terze medie

Dipartimenti di materia di dicembre

Si richiamano le date delle riunioni dei Dipartimenti di materia del mese di dicembre:

12/12

*Dipartimenti di indirizzo:

Disc. plastiche biennio (14.30 -16.30), Disc. pittoriche biennio (14.30 -16.30), Disc. geometriche biennio (14.30 -16.30), Design moda (14.30 -16.30), Audiovisivo (14.30 -16.30), Grafica (14.30-16.30), Arti figurative (16.30-18.30)

13/12

*Dipartimenti di tutte le altre materie non di indirizzo (14.30-16.30)

Design ind. (14.30-16.30), Scenog. (14.30 -16.30)

14/12

*Dipartimento di lettere: plenaria (14.30-15.30); triennio (15.30-16.30). Biennio (16.30-17.30)

Architettura (14.30-16.30), lab. artistico biennio (14.30-16.30)

Con il seguente ordine del giorno:

  • comunicazioni del Coordinatore;
  • confronto sulle programmazioni nelle varie classi e annualità; verifica e confronto sugli elementi di forza o di debolezza e criticità nell’azione didattica relativa alle discipline;
  • analisi, nei dipartimenti con insegnamento anche nel triennio, della nuova normativa sull’esame di Stato (sarà fornita una sintesi a cura della Dirigente, anche alla luce della Conferenza di servizio per DS del 6 dicembre 2018);
  • report sulla situazione delle attività formative per i docenti dei vari dipartimenti in particolare:

- quali attività formative i docenti stanno frequentando o hanno in previsione di frequentare;

- quali attività formative specifiche, tra quelle indicate nel piano annuale, i dipartimenti stanno organizzando o hanno già organizzato (si ricorda la responsabilità dei dipartimenti nell’organizzazione delle attività di formazione/aggiornamento specifiche);

- visione ed eventuale adesione alle proposte formative del Liceo Artistico di Verona (Unità formativa INNOVAZIONE DIGITALE DELLA DIDATTICA  e Unità Formativa LAVORARE IN RELAZIONE 2^ edizione).

  • messa a punto/avvio dei progetti del POF afferenti ai vari dipartimenti anche per quanto riguarda l’alternanza scuola lavoro.
  • indicazione dei docenti che effettueranno i corsi di recupero nel secondo quadrimestre (in tutte le materie) per poter procedere con anticipo all’organizzazione dei corsi (con priorità ai docenti con ore di potenziamento);
  • prima analisi degli esiti delle prove  INVALSI 2018 (sulla base di un report fornito ai dipartimenti);
  • varie.