Si comunica che la scuola resterà chiusa tutti i sabato dal 18 luglio al 29 agosto 2020. Sarà aperta al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 13.00.
  • Home
  • Istituto
  • News
  • Nuovo sistema PAGO IN RETE per tutti i pagamenti verso l'istituzione scolastica

Effettuazione dell'iscrizione alle classi 2^, 4^, 5^ dell'anno scolastico 2020-21 e ritiro libretto personale

 

 

Gentili Genitori,

l’ISCRIZIONE all’anno scolastico 2020/21 per le future classi 2^, 4^, 5^, effettuata solo in modalità online durante la sospensione dell’attività didattica in presenza, VA ORA COMPLETATA

  • con la COMPILAZIONE IN ORIGINALE DEL MODULO DI ISCRIZIONE,
  • con il VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO DI 220 EURO, necessario per garantire appieno la ripartenza dell’attività didattica.

Per effettuare questa operazione e per avere il libretto personale E’ NECESSARIO VENIRE FISICAMENTE A SCUOLA, presso l’Ufficio Alunni, dal lunedì al venerdì, a partire da lunedì 20 luglio 2020 dalle 8,00 alle 13,00 e fino al 31 agosto 2020.

E’ necessario portare con se’:

  • due foto formato tessera dello studente,
  • la ricevuta del pagamento del contributo di 220 euro effettuato con la modalità PAGO IN RETE che si deve ora utilizzare per tutti i versamenti alle scuole;
  • copia F24 per il versamento delle tasse scolastiche.

IL MODULO PER L’ISCRIZIONE È GIÀ STATO PREDISPOSTO E PERSONALIZZATO DALL’UFFICIO ALUNNI; basterà completare le parti mancanti e apporre le firme.

Sarete accolti dalla nostra scuola secondo il protocollo di sicurezza adottato, con celerità e con le precauzioni di igiene necessarie.

Di seguito troverete:

  • le istruzioni per pagare il contributo di 220 euro con la modalità PAGO IN RETE, che dovrete comunque attivare per ogni altro versamento alla scuola (conviene dunque registrarsi subito e familiarizzare con questo nuovo metodo);
  • le indicazioni per il pagamento delle tasse scolastiche all’Erario con modello F24.

Ringraziamo per la collaborazione e raccomandiamo di provvedere quanto prima all’iscrizione.

La Dirigente scolastica

Prof.ssa Mariangela Icarelli

                                                                                                                    

PAGAMENTO CONTRIBUTO 220 EURO CON MODALITA’ PAGO in RETE                                              

Con il sistema PAGO IN RETE le famiglie dovranno d’ora in avanti versare telematicamente tutti i contributi alle scuole:

  • tasse scolastiche;
  • visite guidate;
  • viaggi di istruzione;
  • assicurazione scolastica;
  • contributi per attività extracurriculari;
  • contributi per ampliamento offerta formativa;
  • altri contributi (ritiro diploma maturità, contributo su certificati ecc).

Tutti i servizi disponibili su Pago in Rete sono fruibili sia da PC, Tablet, Smartphone e qualsiasi altro dispositivo portatile.

Il pagamento elettronico potrà essere eseguito direttamente sul sito del Ministero dell’Istruzione, utilizzando la propria carta di credito o richiedendo l’addebito in conto, oppure tramite i canali di banche e altri operatori aderenti a PagoPA.

Accedendo e registrandosi al portale web del MIUR, le famiglie potranno:

  • visualizzare il quadro complessivo di tutti gli avvisi telematici intestati ai propri figli, emessi dalle scuole presso cui sono iscritti;
  • pagare uno o più avvisi contemporaneamente, usando i più comuni mezzi di pagamento (bonifico bancario o postale)
  • scaricare la ricevuta telematica – attestazione valida per le eventuali detrazioni.

D’ora in avanti non sarà più possibile effettuare pagamenti tramite bonifico alle scuole.

Come accedere:

Per consentire all’Istituto Scolastico l’avvio della procedura dei pagamenti telematici Pago In Rete, i genitori/ tutori devono registrarsi sulla piattaforma al più presto. Le famiglie possono accedere al servizio “Pago In Rete” dal sito del MIUR tramite il link seguente: https://www.istruzione.it/pagoinrete/

Il manuale utente che spiega le modalità di utilizzo della piattaforma da parte delle famiglie è consultabile al seguente link: https://www.istruzione.it/pagoinrete/files/Manuale_utente_Web_Scuola.pdf

Si può accedere al servizio nelle seguenti modalità:

  • con l’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) con le credenziali SPID del gestore che vi ha rilasciato l’identità (selezionando “Entra con SPID”)
  • con le stesse credenziali utilizzate per l’iscrizione online dei figli.

 

Per coloro che non disponessero di nessuno dei servizi sopra indicati la procedura di accreditamento è la seguente:

  1. Registrazione dell’utente sul portale del MIUR: tramite il link dedicato, presente in alto a destra dell’Homepage,(https://www.istruzione.it/pagoinrete/registrarsi.html) si accede alla pagina di registrazione utente per inserire i propri dati anagrafici e un indirizzo e-mail di contatto; durante la registrazione il sistema rilascerà l’utenza per accedere al sistema (username) e richiederà all’utente di inserire la sua password per l’accesso al sistema. Dopo la certificazione dell’indirizzo email inserito dall’utente la registrazione sarà definitiva. Il genitore/tutore registrato sarà poi associato al figlio, da parte della Scuola frequentata.
  1. Attivazione del servizio pagamenti: accedendo al portale del MIUR l’utente registrato dovrà selezionare il servizio pagamenti online per la sua attivazione. Una volta che la segreteria ha confermato l’associazione genitore-figlio, accedendo al portale del MIUR, l’utente si ritroverà automaticamente abilitato al servizio pagamenti e visualizzerà gli avvisi intestati ai propri figli. L’utente sarà avvisato tramite email dell’avvenuto inoltro di un avviso di pagamento da parte della Scuola.

 

Come pagare il contributo di 220 euro:

Per effettuare un pagamento online:

  • selezionare uno o più avvisi telematici inviati dalla scuola, da porre in un carrello dei pagamenti;
  • scegliere tra diversi metodi di pagamento proposti:
  1. Per pagare direttamente on-line selezionare una modalità di pagamento inserendo i dati richiesti: addebito in conto corrente, carta di credito/debito o altri metodi di pagamento online (PayPal, Satispay, etc.) ed un istituto di credito tra quelli che consentono la modalità di pagamento prescelta; Pago In Rete non archivia alcun dato relativo alla carta di credito o al conto corrente dell’utente.
  2. Per pagare presso PSP (Prestatori di Servizi di Pagamento: sportelli bancari o postali autorizzati, tabaccherie) stampare o salvare il documento di pagamento predisposto dal sistema, che riporta la codifica BAR-Code, QR-Code, degli avvisi selezionati ed eseguire il pagamento presso tabaccherie, sportelli bancari autorizzati o altri PSP.

L’utente potrà poi visualizzare su Pago In Rete, per ogni avviso pagato, la ricevuta telematica del pagamento e potrà scaricare la relativa attestazione utilizzabile per gli scopi previsti dalla legge (ad esempio per riceve le detrazioni fiscali nelle dichiarazioni dei redditi).

PAGAMENTO TASSE SCOLASTICHE A.S. 2020/21 DOVUTE ALL’ERARIO

Le TASSE SCOLASTICHE dovute all’Erario non vanno versate per i minori di 16 anni al momento dell’iscrizione, essendo tali alunni nell’ obbligo scolastico.

OBBLIGO SCOLASTICO/FORMATIVO (L. 20 gennaio 1999, n. 9 e DL N. 76/2005) Nell’attuale ordinamento scolastico l’obbligo scolastico si assolve con il compimento del 16° anno di età; l’obbligo formativo al conseguimento di un titolo di istruzione secondaria di 2^ grado e/o di una qualifica professionale di durata almeno triennale entro il 18° anno di età.

Gli studenti con età pari o superiore ai 16 anni al momento dell’iscrizione debbono versare:

  • Tassa di iscrizione di 6,04 euro, che vale per l’intera durata del ciclo di studi;
  • Tassa di frequenza di 15,13 euro che deve essere corrisposta ogni anno.

Il versamento delle due tasse va effettuato con modello F24:

  • con codice “TSC1” l’iscrizione di 6,04 euro
  • con codice “TSC2” la frequenza di 15,13 euro

Si accede all’esenzione dalle tasse erariali:

  • Per merito (votazione non inferiore agli 8/10, indipendentemente dalle condizioni economiche. Sono esclusi gli studenti ripetenti e gli studenti che sono stati oggetto di sanzioni disciplinari superiori ai 5 giorni di sospensione).
  • In base al reddito: è previsto l’esonero totale dalle tasse erariali per gli studenti delle classi 4^ e 5^ il cui nucleo familiare abbia un reddito ISEE pari o inferiore a 20.000 euro, sia nell’anno per cui si chiede l’esonero, sia nell’anno precedente (Decreto n. 370/2019).

Per richiedere l’ esenzione dalle tasse erariali ritirare in segreteria didattica il modulo.