BUON ANNO SCOLASTICO
  • Home
  • Istituto
  • News
  • Inaugurazione esposizione "Specchi" di Celeste Bonfante

Inaugurazione esposizione "Specchi" di Celeste Bonfante

Si inaugura venerdì 9 ottobre 2020 alle ore 11.00, nello spazio Galleria Aperta del nostro Liceo l’esposizione dal titolo Specchi di Celeste Bonfante.

 

Entrare nelle fotografie di Celeste Bonfante, significa accedere a una dimensione “altra”, dove le apparizioni femminili, immerse in uno scenario naturale primordiale, diventano veicolo di infinite proiezioni interiori. La natura, colta con precisione nel susseguirsi delle stagioni, e le amiche di Celeste, protagoniste di questi scatti che ne rivelano la personalità più profonda, cedono la loro concretezza ad immagini quasi fantastiche, oniriche, cariche di mistero, al di fuori del tempo e dello spazio come nel mito. Le giovani donne, centro fisico e simbolico costante nella produzione dell’artista, sono come apparizioni evanescenti, figure quasi “deificate” per la loro insistenza rappresentativa. L’universo femmineo che ne deriva sembra trasfigurare in superficie riflettente, dove autrice e spettatrice possono intravedere parti di sé forse ancora sconosciute.

a cura di Consuelo Tosi

 

Celeste Bonfante inaugura la rassegna “Galleria Aperta” del Liceo Artistico di Verona con una serie di scatti che hanno per protagoniste giovani donne che mutano con il variare delle stagioni dell’anno in cui sono immerse. Ognuno di essi è corredato da pensieri scritti dall’autrice, che mirano ad ampliare la semantica dell’immagine e a fornire allo spettatore un ulteriore strumento individuale di interpretazione e di introspezione. L’assimilazione del linguaggio della pittura è evidente nei rimandi all’Impressionismo per l’attenzione alla resa oggettiva del dato di natura, ai Preraffaelliti per l’evocazione di un mondo simbolico ed immaginario di cui la donna è protagonista. L’atmosfera che ne deriva è quella di una dimensione quasi ancestrale, incantata, silenziosa, veicolo di mutevoli suggestioni psichiche.

 

Parteciperà all'inaugurazione la classe 3M.