Inaugurazione mostra di Sergio Sorgini

Si inaugura domani, venerdì 24 gennaio 2020 alle ore 11.00, nello spazio Galleria Aperta del nostro Liceo, la mostra Dal manifesto cinematografico all’arte pura con le opere di Sergio Sorgini a cura della prof.ssa Irene Danelli.

Le classi 3L e 5L del Liceo Artistico di Verona hanno reso omaggio all’autore, seguendo un percorso di reinterpretazione dell’arte di Sorgini; in Il volto degli invisibili e Le discriminazioni, con le rispettive docenti, prof.ssa Rosanna Mutinelli e prof.ssa Vittorina Fioraso.

Sono invitate, all’inaugurazione, le classi 3L, 4L5L, 5S, accompagnate dagli insegnanti in orario.

L'esposizione prosegue fino al giorno 8 febbraio 2020, da lunedì a venerdì dalle ore 08:00 alle ore 18:00, il sabato dalle ore 08:00 alle ore 13:00.

Avvio Modulo 8: Archicad

Si informarmano gli iscritti all'Unità Formativa Didattica innovativa: percorsi di formazione, che il corso del Modulo 8: Archicad  partirà oggi, 21 gennaio 2020.

Rispetto al precedente calendario sono state apportate delle variazioni.
Le nuove date, consultabili nel calendario delle attività, sono quindi:

  • 21 e 23 gennaio 2020;
  • 10, 12,18, 20 febbraio 2020;
  • 4, 6, 18 e 25 marzo 2020.

L'orario è dalle 14:30 alle 16:30, aula 326.

Scuola aperta

Oggi ultima data di Scuola Aperta in cui il Liceo Artistico di Verona illustra la sua offerta formativa incontrando i genitori e gli studenti delle varie scuole secondarie di primo grado.

L'appuntamento è fissato per le ore 15:30 in Aula Magna.

Iscrizioni festa di Natale 20 dicembre 20.30

 

Per iscriversi alla Festa di Natale di venerdì 20 dicembre entrare nel link sottostante. E' ancora possibile prenotare il risotto (entro le 13.30 di mercoledì 18 dicembre) 

 

Iscrizioni festa di Natale

 

L’associazione genitori Crescere con Arte e il Liceo Artistico invitano i docenti, il personale ATA, gli studenti e le loro famiglie alla FESTA DI NATALE che si terrà

VENERDI’ 20 DICEMBRE 2019 alle ore 20.00

 

presso l’Aula Magna della scuola con MUSICA DAL VIVO CON DJ SET DI MATTIA D’APRILE DJ E RISOTTO PER TUTTI.

La quota di partecipazione (per il risotto) è di 5.00 euro a persona (con possibilità di scelta tra risotto al tastasal e risotto con verdure).

Si può naturalmente partecipare anche senza prenotare il risotto

I partecipanti potranno inoltre contribuire con piatti freddi, dolci, bevande, frutta…

E’ possibile iscriversi entro MARTEDì 17 DICEMBRE consegnando in vicepresidenza il tagliando contenuto nella circolare 176 P compilato. Il tagliando va consegnato anche se non si intende consumare il risotto.

Chi decidesse di arrivare all’ultimo minuto senza essersi iscritto sarà comunque il benvenuto ma purtroppo non potrà avere il risotto. La quota per la consumazione va consegnata la sera stessa.

ISCRIVITEVI NUMEROSI!

Inaugurazione mostra Rita Franchini e progetto "La città ideale"

Venerdì 13 Dicembre 2019 alle ore 11:00, nello spazio adibito alle mostre, sarà inaugurata la raccolta delle opere realizzate nei giorni precedenti dalle studentesse ospiti del nostro Liceo assieme alle opere di Rita Franchini.

The idea of meeting different cultures and experiences is going to become true! In fact, some students and teachers
from Prendiville College – Swan Valley School – Perth are going to be our guests for some days in December (9 – 13).
One of the aims of this experience is to exchange ideas and discover cultural connections on a topic which usually interests young people worldwide. So, the Liceo Artistico, thanks to its courses and studies, will allow both Italian and Australian students to develop the theme of “ The ideal city” through the different art techniques.
This week, our open gallery suggests to find emotions looking at the works of two painters: Rita Franchini, born in Villafranca (Verona) in 1930 and Margaret Olley, from Lismore (New South Wales) born in 1923
a cura di Sandra Bonamini.


Il progetto per La Città Ideale di Verona e Perth si fonda sullo scambio di conoscenze ed esperienze fra studenti del Liceo
Artistico di Verona e dei Prendiville College, Swan Valley School di Perth, ospiti presso il nostro istituto, proponendosi di avvicinarli ai temi della cultura europea ed extra europea. La Galleria Aperta suggerisce spesso l’opportunità di provocare interconnessioni e corti circuiti nel bagaglio intellettuale di ciascuno, confrontando oggi le opere dipinte dell’europea Rita Franchini, nata a Villafranca di Verona, classe 1930, di cui abbiamo i manufatti, e dell’australiana Margaret Olley, originaria di Lismore nel New South Walles, classe 1923. Un medesimo background artistico le avvicina: lo studio e l’assimilazione personale dei linguaggi cari agli artisti postimpressionisti, specialmente con i rimandi espliciti a
Cézanne, a Van Gogh, e ad altri interpreti delle avanguardie storico-artistiche di primo ‘900, Picasso, Carrà.
Entrambe le pittrici scelgono di esprimere sulla tela generi accademici noti: natura morta, paesaggio e veduta, ritratto.
Se per la Franchini è abbastanza scontato preparare il proprio talento pittorico sull’approfondimento dei maestri, non
altrettanto ovvio sembra l’approccio dell’Olley con il medesimo ambiente. L’Olley avverte una vicinanza sensibile con il mondo europeo e trascura l’immedesimazione ancestrale con una terra che accoglie nomi degni di considerazione, legati al linguaggio aborigeno delle origini: Y. Gibbs Tjungurrayi, J. Warangkula Tjupurrula appartengono al movimento Dot Painting, che dagli anni ’70 del ‘900 esprime finalità post-coloniali,
a cura di Irene Danelli.

Hanno collaborato al progetto i Dipartimenti di Lingua Inglese e di Storia dell’Arte
Hanno collaborato gli studenti delle classi:
2A, 2I, 2M, 3A, 3B, 3D, 3E, 3F,3G, 3I, 3L, 4A, 4B, 4E, 4F, 4G, 4H, 4I, 4L, 5A, 5B, 5C, 5D, 5E, 5G, 5H, 5I, 5L, 5M.

Protagoniste le studentesse del Prendiville Catholic College e del  di Perth, Australia.

Galleria Aperta Liceo Artistico a cura del Prof. Massimo Girelli
con la collaborazione della Prof.ssa Laura Garzotti

Concorso miglior costume di Natale

Su iniziativa del comitato studentesco quest’anno è stato promosso un concorso aperto a studenti, docenti, personale ATA per premiare il miglior costume natalizio dell’anno.

Durante la Festa di Natale di venerdì 20 si terrà la sfilata dei travestimenti. I criteri che la giuria utilizzerà per individuare il miglior costume saranno:

  • Originalità (fermo restando il tema natalizio),
  • creatività,
  • caratteristiche realizzative e artistiche (materiali, cura del costume, dettagli ecc.).

La giuria sarà composta dalla Preside, dal Presidente e dalla Vicepresidente dell’Associazione genitori “Crescere con Arte” e da alcuni docenti. Il premio sarà costituito da una fornitura (felpa e maglietta) di abbigliamento di istituto e un premio a sorpresa. L’immagine del costume sarà pubblicata sul sito.

Per iscriversi alla sfilata basta recarsi in vicepresidenza. Ci si può iscrivere fino al 20 dicembre ore 13.30.

Il programma della serata del 20 dicembre sarà dunque il seguente:

  • ore 20.00 ritrovo, cena con risotto, brindisi degli auguri;
  • ore 21.00 sfilata dei travestimenti e premiazione del migliore;
  • ore 21.30 inizio della musica e delle danze con DJ set di Mattia D’Aprile.

In una scuola di artisti ci aspettiamo di vedere travestimenti di Natale particolarmente originali. Lanciatevi dunque nell’immaginazione  creativa…e vinca il migliore!

Festa di Natale del Liceo Artistico 20 dicembre

L’associazione genitori Crescere con Arte e il Liceo Artistico invitano i docenti, il personale ATA, gli studenti e le loro famiglie alla FESTA DI NATALE che si terrà

VENERDI’ 20 DICEMBRE 2019 alle ore 20.00

 

presso l’Aula Magna della scuola con MUSICA DAL VIVO CON DJ SET DI MATTIA D’APRILE DJ E RISOTTO PER TUTTI.

La quota di partecipazione (per il risotto) è di 5.00 euro a persona (con possibilità di scelta tra risotto al tastasal e risotto con verdure).

Si può naturalmente partecipare anche senza prenotare il risotto

I partecipanti potranno inoltre contribuire con piatti freddi, dolci, bevande, frutta…

E’ possibile iscriversi entro MARTEDì 17 DICEMBRE consegnando in vicepresidenza il tagliando contenuto nella circolare 176 P compilato. Il tagliando va consegnato anche se non si intende consumare il risotto.

Chi decidesse di arrivare all’ultimo minuto senza essersi iscritto sarà comunque il benvenuto ma purtroppo non potrà avere il risotto. La quota per la consumazione va consegnata la sera stessa.

ISCRIVITEVI NUMEROSI!

Ricevimenti generali pomeridiani dei genitori - dicembre 2019

Si ricordano le date dei ricevimenti generali pomeridiani dei genitori:

  • Martedì 3 DICEMBRE 2019 ricevimento per le classi del biennio - ore15.00-18.00
  • Giovedì 5 DICEMBRE 2019 ricevimento per le classi del triennio - ore15.00-18.00

Il colloquio si prenota, a partire da MERCOLEDI 20 NOVEMBRE , tramite registro elettronico, entro la mezzanotte del giorno precedente ai colloqui, in modo molto simile ai colloqui del mattino.

Ecco le istruzioni per farlo: si entra nel registro elettronico, (anche attraverso Il sito della scuola www.artevr.it , si clicca sull’immagine del registro elettronico voti e assenze sulla colonna di sinistra e si entra nella pagina “classe viva”), dove viene richiesta la “ID” (tutta in maiuscolo) e la PW (tutta in minuscolo); confermare. Dalla nuova videata scegliere la riga corrispondente a “prenota colloqui con docenti” e apparirà la pagina con i giorni di ricevimento mattutino di tutti i docenti della classe. Da qui scegliere, in alto a destra, “colloqui generali” e apparirà una riga con l’indicazione della data di detti colloqui, cliccare su nuovo appuntamento e selezionare il docente dall’elenco a tendina. Si avrà, quindi, una finestra con le fasce orarie disponibili del docente interessato, cliccare la fascia oraria desiderata e confermare. Riapparirà la pagina precedente che riporterà la prenotazione effettuata.

I docenti con una sola classe riceveranno dalle 15.00 alle 16.30.

I colloqui avranno una durata di 5 minuti in modo da consentire alla maggior parte dei genitori di accedere; nella prenotazione si prega di tener conto anche dei tempi di spostamento da una classe all’altra. Per questioni che richiedono tempi più lunghi,si prega di fissare un appuntamento il mattino. I genitori saranno ricevuti secondo l’ordine di prenotazione; se un genitore dovesse tardare perché ancora impegnato in altro colloquio, entrerà il genitore che segue nell’elenco e il genitore ritardatario subentrerà successivamente.

Per ulteriori informazioni e per l'elenco delle aule di ricevimento dei vari insegnanti, si rimanda alla circolare n. 136 P.

Si ricorda che la prenotazione va fatta, mediante il registro elettronico, entro la mezzanotte del giorno precedente.

Inaugurazione mostra IL VALORE E IL MESTIERE di Sergio Capellini

Si inaugura venerdì 29 novembre 2019 alle ore 11.00, nello spazio Galleria Aperta del nostro Liceo, l’esposizione Il valore e il mestiere con le sculture di  Sergio Capellini e con la riproposizione delle caratteristiche formali delle sue sculture degli alunni di Discipline Plastiche delle classi 4A, 4B e 5A dell’indirizzo di Arti Figurative dell’a. s. 2019-2020.

Fare scultura per Capellini vuol dire due cose: non dimenticare mai che l’umano è un valore e allontanarsi da esso minaccia la nostra possibile verità; sentire sempre il mestiere come serrato dialogo con la materia e continua ricerca espressiva. Pur avendo sperimentato anche l’astratto, Capellini predilige la forma umana, ricollegandosi con una sua cifra originale alla tradizione di maestri quali Fazzini, Greco e Manzù. Ad essi è vicino per la forte tensione morale fra bene e male, che si fa anelito alla libertà e alla vita, e che si traduce in una sfida alle scontate regole dell’equilibrio statico, oltre la sofferenza e al di là della morte.

Sergio Capellini è nato a Bologna nel 1942. Nel 1962 si è trasferito a Roma dove ha iniziato come autodidatta la sua carriera di scultore. Ha realizzato mostre personali in molte località europee, in Giappone e negli Stati Uniti. Sue opere sono conservate in collezioni italiane e straniere. Una sua scultura è ospitata, insieme a quelle di grandi maestri, nel parco del museo Hacone Open Air di Tokio. Dal 1985 vive e lavora a Isolalta di Vigasio (VR).

A cura di Maria Angela Giubelli

Dipartimento di Arti Figurative: prof.ssa Sabrina Soresini
Responsabile del progetto Galleria Aperta  prof. Massimo Girelli.

25 novembre: giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

 

25 novembre: Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

 

"Dal 1981, gli attivisti dei diritti delle donne hanno segnato il 25 novembre come un giorno contro la violenza in ricordo del brutale assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal, attiviste politiche nella Repubblica Dominicana, per ordine del sovrano domenicano Rafael Trujillo (1930-1961).
Successivamente, il 20 dicembre 1993 l’Assemblea Generale, con la risoluzione 48/104, ha adottato la Dichiarazione sull’eliminazione della violenza contro le donne.

In questo contesto, nel 1999 l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha designato il 25 novembre come Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e ha invitato governi, organizzazioni internazionali e ONG a organizzare in quel giorno attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica su una delle più devastanti violazioni dei diritti umani ancora molto diffusa.

Raggiungere l’uguaglianza di genere aiuta a prevenire i conflitti e gli alti tassi di violenza contro le donne" (https://www.onuitalia.it/)".

Il Liceo Artistico si unisce alla campagna di sensibilizzazione. Alleghiamo alcuni lavori del progetto Donne all'angolo, realizzato tempo fa su questo tema.