• Home
  • Istituto
  • News
  • Le classi prime incontrano il regista Marco Baliani

Festa di Natale al Liceo Artistico 22 dicembre ore 20.00 Tutti invitati

 

L’associazione genitori Crescere con Arte e il Liceo Artistico invitano i docenti, il personale ATA, gli studenti e le loro famiglie alla FESTA DI NATALE che si terrà

VENERDI’ 22 DICEMBRE 2017 alle ore 20.00

presso l’Aula Magna della scuola con musica dal vivo e risotto per tutti.

 

Nell’occasione l’Associazione genitori Crescere con arte farà dono alla scuola di un defibrillatore!

La quota di partecipazione (per il risotto) è di 4.00 euro a persona (con possibilità di scelta tra risotto al tastasal e risotto con verdure).

Si può naturalmente partecipare anche senza prenotare il risotto.

I partecipanti potranno inoltre contribuire con piatti freddi, dolci, bevande, frutta…

E’ possibile iscriversi entro SABATO 16 DICEMBRE consegnando in vicepresidenza il tagliando compilato. Il tagliando va consegnato anche se non si intende consumare il risotto.

Chi decidesse di arrivare all’ultimo minuto senza essersi iscritto sarà comunque il benvenuto ma purtroppo non potrà avere il risotto. La quota per la consumazione va invece consegnata la sera stessa.

ISCRIVITEVI NUMEROSI!

Invito all’ inaugurazione della mostra “La festa raccontata” presso la Biblioteca Civica di Verona 5 dicembre ore 17.00

 

Martedì 5 dicembre 2017 alle ore 17.00

sarà inaugurata, presso la Biblioteca Civica di Verona, la mostra   “L a festa raccontata”  - Alla mostra saranno esposte le illustrazioni realizzate lo scorso anno dagli studenti delle  classi  3A e 3L, seguite dalle docenti Loretta Viscuso e Rosanna Mutinelli, in collaborazione con gli alunni della scuola primaria “B. Barbarani”di Verona .

Si invitano studenti, docenti e genitori a partecipare numerosi  all’evento.

La mostra allestita dal prof. Massimo Girelli e dalla professoressa Loretta Viscuso  resterà aperta fino al 14 gennaio 2018.

 

PRESENTAZIONE DELLA MOSTRA - LA FESTA RACCONTATA

I bambini di due classi quinte della scuola elementare Barbarani hanno realizzato disegni e frasi sul tema della festa. Da quelle parole e da quei colori gli studenti della classe 3A e 3L del Liceo Artistico, durante lo scorso anno scolastico, hanno trovato gli spunti per inventare e scrivere, a loro volta, delle novelle rivolte ai bambini sul tema della festa.

Gli studenti liceali con varie tecniche grafico-pittoriche hanno creato i personaggi e i luoghi dove si svolgevano le scene dei racconti, studiando la composizione di ogni illustrazione e gli accordi cromatici. Le produzioni definitive sono state elaborate con Photoshop per mettere insieme testo e disegno nel formato scelto per la fiaba. Alcuni testi e alcune illustrazioni, pensate per l’editoria, sono state raccolte in un volume editato da una casa editrice; il titolo del libro è  “La festa raccontata, otto avventure narrate da giovani scrittori”.

Il punto di partenza del progetto è stata una visita alla Mostra internazionale di illustrazioni per l'infanzia di Sarmede (TV) cui è seguita una mattina alla Biblioteca Civica di Verona per studiare i libri per l'infanzia, analizzando le storie e guardando con attenzione le varie tecniche usate.

A conclusione del percorso condiviso, gli studenti liceali sono tornati alle Barbarani con i libri illustrati per condividere con i bambini la bellezza di questo progetto.

In esposizione ci saranno anche prototipi di libri illustrati per l’infanzia prodotti nell’anno scolastico 2015/16 da una classe terza, in collaborazione con la scuola per l’infanzia “Collodi” di Villafranca di Verona.

Incontro di orientamento per i Genitori delle classi seconde: sabato 2 dicembre

Si ricorda che Sabato 2 dicembre tutti i genitori delle classi seconde sono invitati in aula magna per la presentazione di tutti gli indirizzi da parte dei coordinatori dei dipartimenti di materia.


I genitori saranno divisi in due gruppi, per favorire la partecipazione:

  • dalle 8.50 alle 10.35 i genitori delle seconde A,B,C,D,E, F
  • dalle 10.50 alle 12.40 i genitori delle seconde G,H,I,M, N, O

Uscite e attività teatrali di dicembre

 

Nel mese di dicembre le classi 2M 3A 2A 2N 3C 3l parteciperanno all'uscita al teatro SS. Trinità per assistere alal rappresentazione tealtrale "Decameron 451" (5 dicembre); le classi 5A 5C 5D 4B parteciperanno alla rappresentazione teatrale in lingua inglese sul testo "The picture of Dorian Gray" (7 dicembre). Il 20 dicembre si terrà a scuola un laboratorio teatrale sulla Commedia dell'arte a cura del regista Mario Gallo.

Tutte le informazioni specifiche si trovano nelle circolari. A tutti buon divertimento!

Assemblea studentesca di Istituto 6 e 7 dicembre 2017: RICICLART: l'arte e la cultura del riciclo per un mondo migliore

 

su richiesta dei Rappresentanti degli studenti Mercoledì 6 e giovedì 7 dicembre si terrà l’assemblea di Istituto sul tema: “RICREART: l’arte del riciclo per un mondo migliore”.

Gli alunni si recheranno direttamente all’ingresso della Fiera di Verona, in V.le del Lavoro 8, entro le ore 8.00 del giorno assegnato alla classe e faranno ritorno alle loro abitazioni alle 13.00 circa.

Questa assemblea è un’occasione di confronto e approfondimento su un tema di particolare attualità: le scelte di vita e di consumo ecosostenibili, in un momento di emergenza ambientale per il Pianeta. Un’attenzione particolare sarà dedicata alla creatività artistica che si sposa con la cultura del riciclo. Un mondo diverso è possibile? Possiamo fare del riuso e del riciclo uno stile di vita e una forma d’arte? Il nostro Liceo può assumere comportamenti di maggior rispetto dell’ambiente e di minor impatto? Come fare? Come possiamo impegnarci? Raccomandiamo agli studenti di arrivare preparati all’Assemblea e ai Docenti, in particolare di scienze, di dedicare uno spazio di riflessione sul tema. Sul sito (Menù STUDENTI link ASSEMBLEE DI ISTITUTO) inseriremo materiali in consultazione.

 

 

Programma e indicazioni organizzative:

8.00-8.30: appello e sistemazione delle classi nella sala Verdi.

8.30: introduzione dell’assemblea a cura del Comitato studentesco

8.45-10.30: proiezione del film/documentario “THE WASTE LAND"

10.30-10.45: intervallo

10.45: Proiezione del cortometraggio “LOVE CYCLE” per introdurre il dibattito

11.00:  Presentazione degli ospiti e interventi sul tema dell’ecosostenibilità, della cultura del riciclo e dell’arte legata al riciclo e alla riqualificazione ambientale.

prof. Michele Boato, Presidente dell’Ecoistituto del Veneto “Alex Langer” e Responsabile per il Monastero del Bene comune di Sezano del progetto “Scuole per il bene comune”

-dott. Elena Brizzolari, responsabile settore scuola “AMIA per il sociale”

-sig.ra Loretta Castagna,  del Centro di riuso creativo dell'ecosportello del Comune di Verona

-sig. Alessandro Mutto, pittore e scultore veronese ed ex alunno del L.A.S. U. Boccioni di Verona, collaboratore dei Musei Vaticani;

-prof. Sebastiano Zanetti, artista veronese ed ex alunno del L.A.S. U. Boccioni di Verona, specializzato nella riqualificazione urbana. Ha realizzato la riqualificazione dei sottopassi pedonali e carrabili nel Comune di San Martino Buon Albergo.

12.15 dibattito

13.00 conclusione, saluto  e rientro a casa.

 

Moderatore del dibattito: prof. Daniele Grandi docente di architettura e di design industriale

Ricevimenti generali pomeridiani dei docenti

 

Nel menù a tendina GENITORI, link COLLOQUI CON I DOCENTI si possono scaricare i file con orario, aula, materia dei docenti per i ricevimenti generali pomeridiani:

- 4 dicembre BIENNIO 15.00-18.00

- 6 dicembre TRIENNIO 15.00-18.00

Le prenotazioni si devono effettuare mediante registro elettronico e sono già aperte.

25 novembre Giornata contro la violenza sulle Donne: il Liceo Artistico partecipa con una mostra fotografica in Bra

 

Il Liceo Artistico di Verona è da anni impegnato sul tema della lotta contro la violenza domestica. Con il progetto “Donne all’angolo”, nato nel 2013 e proseguito negli anni successivi, sono state organizzate dalla scuola iniziative di approfondimento che hanno accompagnato il lavoro artistico degli studenti: dipinti, sculture, foto, video, installazioni architettoniche e di design hanno tradotto in opera creativa la sensibilità dei ragazzi e il loro pensiero su questo problema, antico ma purtroppo sempre attuale.

I lavori di Donne al’angolo sono stati esposti in mostre ed eventi, accompagnando convegni e dibattiti pubblici.

Quest’anno gli studenti del’indirizzo audiovisivo multimediale, rispondendo ad un bando della Rete Nazionale dei Licei Artistici, “Noi contro la violenza”, hanno realizzato alcune foto sul tema “Scarpe rosse in città”, esposte in occasione del 25 novembre, Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, nel gazebo allestito in Piazza Bra dal Comune di Verona.

Il Liceo Artistico di Verona dice NO alla violenza sulle Donne.

CLASSIFICA EDUSCOPIO DELLE SCUOLE VERONESI: PERCHÉ NON C’È IL LICEO ARTISTICO

 

Come tutti gli anni il quotidiano L'Arena riporta la classifica delle migliori scuole di Verona pubblicata da Eduscopio - Fondazione Agnelli. Il Liceo Artistico di Verona ancora una volta non compare.

La ragione tecnica è molto semplice: i Licei Artistici, in particolare quelli nati da Istituti d’Arte preesistenti, non compaiono nella piattaforma di Eduscopio; non solo non possono entrare nella classifica, ma non esistono come scuole pubbliche statali di questo Paese.

Ciò significa che una famiglia che volesse trasferirsi a Verona e cercasse un liceo artistico per il proprio figlio, consultando la piattaforma Eduscopio non troverebbe a Verona alcun liceo artistico.

A Padova compare il Liceo Artistico Modigliani, ma non il Liceo Artistico Selvatico, scuola storica della città. A Roma compare il Liceo Artistico di via Ripetta, ma non il Rossi, altro liceo artistico di riferimento ecc.

A questa lacuna, che penalizza una parte delle scuole italiane, si aggiunge il fatto che Eduscopio, nel redigere le sue classifiche delle migliori scuole superiori, si basa sui risultati raggiunti dai diplomati nel loro successivo percorso universitario. Esclude tuttavia, per sua stessa dichiarazione, tutti gli studenti iscritti all’Alta Formazione Artistica (accademie di design, di belle arti, delle nuove tecnologie dell'arte ecc.) che pure è equiparata in tutto e per tutto agli altri percorsi universitari.

Questo è un evidente paradosso, che danneggia pesantemente i Licei Artistici, soprattutto in un Paese in cui il patrimonio artistico rappresenta una delle principali risorse e i settori legati all’arte, al design, alla creatività sono strategici e costituiscono una prospettiva concreta di formazione e lavoro per i nostri giovani.