• Home
  • Istituto
  • News
  • Serate di arte e musica al Liceo Artistico: ciclo di conferenze aperte a studenti, docenti, genitori e cittadini interessati

Giorno della Memoria: iniziative del Liceo Artistico di Verona

 

Il Giorno della Memoria ricorre il 27 gennaio di ogni anno, per commemorare le vittime della Shoah ed è stato istituito dalla risoluzione 60/7 dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite del 1º novembre 2005, durante la 42ª riunione plenaria.

Siamo consapevoli dell’importanza della Memoria, sostenuta da una conoscenza critica e approfondita di ciò che è stato e non deve ripetersi, al di là della retorica celebrativa.

La Memoria, se diventa, come direbbe il filosofo Heidegger, parte di noi in un’attualizzazione autentica del passato, ci porta a rifiutare nel modo più fermo e risoluto tristi fenomeni di rigurgito fascista e nazista, oggi diffusi soprattutto tra i giovani, anche nella nostra città, alimentati dal disagio e da una profonda, abissale ignoranza.

E’ con questo spirito che il Liceo Artistico promuove numerose iniziative in occasione del Giorno della Memoria. Oltre all’incontro con Vittore Bocchetta, previsto per le classi quinte il 24 gennaio, sono stati programmati i seguenti momenti di approfondimento e riflessione:

 

PER LE CLASSI PRIME E SECONDE:  Incontro di approfondimento “Per non dimenticare”. Programma:

Introduzione dell’iniziativa
“Diritti per le strade di ieri, oggi e domani” Reading poetico musicale con testi di Primo Levi, Vittore Bocchetta, Moni Ovadia, Berto Perotti, Erri De Luca, Tahar Ben Jelloun, Alessandro Leogrande a cura di Massimo Totola attore
"Presentazione della figura di Vittore Bocchetta" a cura della prof.ssa Sara Stocchini
Visione del docufilm “Non dimenticare”.
L’incontro si terrà in aula magna nelle seguenti date:
31 gennaio 8.55-10.35 classi 1N 1F 1E 1B
                       10.50 – 12.40 classi 1M 1G 1L
1 febbraio 8.55-10.35 classi 2N 2F 2B 2D
                   10.50 – 12.40 classi 2N 2E 2H

 

PER LE CLASSI TERZE E QUARTE: Incontro di approfondimento “Ritorno a casa”. Programma:

Introduzione dell’iniziativa e presentazione del docufilm “Ritorno a casa” a cura di Elena Peloso e Dario della Mura
Visione del docufilm “Ritorno a casa” e dibattito.
L’incontro si terrà in aula magna nelle seguenti date:
27 gennaio 8.55-10.35 classi 3G 3B 3A 3D 3C
                     10.50 – 12.40 classi 3H 3E 3I 3M
29 gennaio 8.55-10.35 classi 4G 4B 4A 4D
                     10.50 – 12.40 classi 4H 4E 4M 4C

 

PER LE CLASSI QUINTE:  il 24 gennaio 2018, a partire dalle ore 10.50, presso l'Aula Magna dell'Istituto “G. Marconi”, si terrà una mattinata di riflessione sul valore della Memoria, attraverso l'incontro con il prof. Vittore Bocchetta. 

Bocchetta è uno dei più importanti protagonisti della Resistenza veronese, membro del Cln di Verona: deportato politico al campo di concentramento di Flossenbürg e poi a Hersbruck,  è uno degli ultimi sopravvissuti ai lager ancora in vita. Ma non solo: è artista di fama internazionale e dopo la Liberazione si è di fatto autoesiliato prima in Sud-America e poi negli Stati Uniti, dove ha insegnato "Lingue e letterature romanze" in varie università americane, tra cui la University of Chicago, unendo così la creazione artistica alla docenza. Nel 1989 ha deciso di tornare a Verona e da allora non ha mai smesso di difendere la memoria di quanto era accaduto in quello che lui stesso definisce il "Quinquennio infame", ovvero gli anni tra il 1940 e il 1945 a Verona e in Europa.